top of page
i quattru vuci rooms
i quattru vuci logo

CIR 19082053C221490 
Situato nel cuore di uno dei quartieri più folkloristici di Palermo. L'appartamento è composto da quattro camere con bagno privato (max 8 ospiti, solo adulti) , ognuna riflette la propria personalità che scoprirai non appena entrerai. La cucina, in condivisione, sarà perfetta per coloro che preferiscono fare colazione o cucinare un pasto nell'appartamento. 

babbio by maravigghia

“Ma chi hai? u Babbio?”. Non c’è un siciliano che non conosca questa esclamazione proferita da una madre, un parente o da un amico. Per babbio si intende lo scherzo, tipico soprattutto in età infantile, quando i bambini giocano fra loro, ma non solo, anche fra gli adulti è un atteggiamento comune, specialmente quando si tende a prendere in giro, sfottere qualcuno. La camera più piccola vuole rendere omaggio a questa espressione, invitando a soffermarsi sui ricordi in giovane età, in quella ingenuità e dolcezza tipica della nostra infanzia.  Gli scatti dell’artista Marta Passalacqua raccontano il babbio tipico per i vicoli di Palermo, la gioia espressa attraverso un momento ludico. Dotata soltanto di finestra, la camera è composta da un bagno con doccia, una scrivania e un guardaroba da giorno

Babbio

CAMERA DA LETTO

Letto alla francese

DOTAZIONI

Aria condizionata

TV

WIFI

Netflix e Prime

Lenzuola e asciugamani

Piccola finestra

UTILITA'

Minibar

BAGNO

Doccia

Bidè

Asciugacapelli

Set di cortesia

Abbanniata
abbanniata by maravigghia

Si vucia, s'abbannia, Ballarò è Magia”.

Tale citazione si trova su un muro storico dell’antico quartiere dell’Albergheria”. Abbanniata, termine derivante dal siciliano che sta per “grido” si riferisce al dare pubblico avviso gridando o cantando, espressione tipica dei venditori dei mercati storici palermitani. Più “l’abbanniata è forte, più intenzione c’è nel voler vendere i propri prodotti”. Ma attenzione, troverete per le strade del centro storico anche gente comune che “abbannìa”, non perché vende qualcosa ma solo perché ha una voce squillante!  

La camera vuole rendere omaggio ad una delle espressioni più note dei palermitani. Le fotografie dell’artista Marta Passalacqua incarnano alla perfezione questo concetto. Con affaccio diretto su Via Garibaldi con un ampio balcone, la camera è composta da un bagno  con doccia, armadio e scrivania.

BEDROOM

Double Bed

EQUIPMENT

Air Conditioning

TV

WI-FI

Netflix & Prime

Sheets & Towels

Balcony

KITCHEN

Minibar

BATHROOM

Shower

Bidet

Hairdryer

Courtesy set

Curtigghio
curtigghio by maravigghia

Avete presente le anziane sedute a osservare meticolosamente i passanti bisbigliando tra loro? Ecco, avete appena assistito ad una scena di curtigghio! Dallo spagnolo Cortijo, che significa letteralmente “Cortile”, “fare Curtigghio” è probabilmente la dote migliore di ogni siciliano, il telefono senza fili più efficace che ci sia. Qualsiasi pettegolezzo, dal meno importante al più grave, diventa argomento di interesse comune fra amici, parenti e conoscenti. Li trovate lì, ai bordi delle strade chiacchierando tra loro, oppure seduti su una panchina nella piazza principale del paese. I curtigghiari sono loro, siamo noi.  
Gli scatti dell’artista
Marta Passalacqua inquadrano momenti, persone in attesa di un evento straordinario da poter narrare a qualcun altro, ma sempre con discrezione, “picchì un sapi a sapiri”. La camera è composta da un bagno con doccia, una scrivania e un guardaroba da giorno. Con il suo balcone, si affaccia sul vicolo interno da cui durante il giorno si può appunto ascoltare il curtigghio della gente locale!

BEDROOM

Double Bed

EQUIPMENT

Air Conditioning

TV

WI-FI

Netflix & Prime

Sheets & Towels

Balcony

KITCHEN

Minibar

BATHROOM

Shower

Bidet

Hairdryer

Courtesy set

Lamentu
lamentu by maravigghia